Le Cresime vengono amministrate normalmente nella seconda metà del mese di ottobre ai ragazzi dell'IC6 che hanno debitamente frequentato il catechismo con profitto.
Gli adulti che desiderano ricevere il sacramento della Cresima possono chiedere informazioni direttamente al sacerdote.



CONDIZIONI PER POTER FARE DA PADRINO – MADRINA
 (cfr Can. 874 CDC)

—   Non potrà essere il padre o la madre (potrebbe essere uno dei fratelli/sorelle).

—   Nella scelta del Padrino/Madrina non si devono seguire criteri di pura convenienza sociale, ma criteri di fede che permettano un efficace sostegno nell’educazione cristiana dei figli, dunque il padrino/madrina dovrà esprimere l’intenzione di esercitare con impegno il ruolo che assume.

—   È necessario che il Padrino/Madrina abbia compiuto 16 anni, appartenga alla Chiesa cattolica, abbia ricevuto il Battesimo, la Cresima e l’Eucaristia, conduca una vita conforme alla fede.

—   Non abbia impedimenti canonici giuridici per il compimento del suo ufficio di Padrino o Madrina. Non può essere chi vive in situazione matrimoniale oggettivamente irregolare (divorziati risposati, conviventi, sposato solo civilmente, scomunicati).





La santa Cresima ai nostri ragazzi verrà amministrata quest'anno DOMENICA 21 OTTOBRE
a cura di mons. Angelo Cairati